Immagine donna (1986)

Festa Nazionale de l'Unità

 

Qualche tempo fa, riordinando l'archivio, è riemersa dal passato una sequenza di diapositive. Dentro dei rari telaietti 4x4, in vetro anti-newton, c'è una collezione di immagini tratte dall'iconografia femminista, trattate con pellicola fotomeccanica e montate a sandwich con brandelli di gelatine colorate, del tipo usato con i fari che illuminano concerti e spettacoli teatrali.

La ricerca iconografica era stata curata da Anna Steiner, il trattamento delle immagini da Roberto Rossini. Il tutto a cura dalla Commissione femminile dell'allora Pci e, in particolare di Ornella Piloni ed Emilia De Biasi, in seguito membri del Parlamento, ciascuna per più di una legislatura.

Per parte nostra (la nostra vita con l'audiovisivo cominciò con la multivisione), avevamo dato una mano per la confezione delle diapositive e per la loro proiezione, con i mitici proiettori Kodak Carousel (un esemplare dei quali conserviamo ancora gelosamente).

 

Dopo il ritrovamento, le diapositive sono state digitalizzate e, per adeguare i reperti alla veloce comunicazione contemporanea, ne abbiamo scelto una parte, animandola in abbinamento a "Le streghe" di Niccolò Paganini (la musica che accompagnava la proiezione originale non è stata conservata).

 

CREDITI

Ricerca iconografica: Anna Steiner

Elaborazione delle immagini: Roberto Rossini

Progettazione dei portali d'ingresso: Origoni e Steiner architetti associati

Montaggio: Lorenzo Baldi

Musiche: Niccolò Paganini - Le Streghe per violino e orchestra op.8 - Pavel Sporci: violino, Petr Jirikovsky: pianoforte - Edizioni Sonoton

 

TECNICA

Scansione: Epson Perfection 4870
Montaggio: HD 25p

Postproduzione: Adobe After Effects