Carlo Ciussi - Senza titolo (1985)

Museo di Arte Contemporanea all'Aperto

Morterone (LC)

 

L'ARTISTA

Carlo Ciussi nasce a Udine nel 1930 e compie le prime esperienze artistiche nell'atelier di Fred Pittino.

A contatto con l'ambiente veneziano, si avvicina alle esperienze artistiche di Vedova, Santomaso, Pizzinato e Viani. Nel 1952 partecipa alla Biennale Internazionale dei Giovani di Gorizia e nel 1953 tiene la sua prima mostra personale a Palazzo Barberini, a Roma. Nel 1964 espone alla XXXII Biennale di Venezia.

Nel 1967, presentato in catalogo da Seuphor e Marchiori, espone per la prima volta alla Galerie Paul Facchetti di Parigi. Nel 1968 partecipa al XXIII Salon des Réalités Nouvelles. Nel 1982 realizza una scultura monumentale in acciaio inox a Gibellina. Nel 1986 partecipa alla XLII Biennale di Venezia, dove espone la "Scultura in ferro II".

Nel 1996, nella sala congressi dello Stabilimento Fantoni di Osoppo, Ciussi realizza una pittura per il soffitto ellittico. All'estero il lavoro di Ciussi è esposto in importanti fiere internazionali a Colonia, Basilea e Francoforte. Nel 1997 partecipa alla mostra antologica “Gefühle Der Konstruktion".

Carlo Ciussi muore nel 2012.

 

IL MUSEO

Il "Museo di Arte Contemporanea all'Aperto" di Morterone nasce per iniziativa dell'Associazione Culturale Amici di Morterone, alla metà degli anni '80, grazie all'impulso di Carlo Invernizzi, il poeta della Natura Naturans, e di suo figlio, il gallerista Epicarmo.

Morterone è un piccolo villaggio, sito ai piedi del versante orientale del monte Resegone e oltre 30 opere di pittura e scultura qui dialogano con la natura incontaminata e con gli edifici dell'antica comunità montana: tra gli altri, oltre a Carlo Ciussi, Rodolfo Aricò, Gianni Colombo, Dadamaino, Igino Legnaghi, François Morellet, Mario Nigro, Pino Pinelli, Mauro Staccioli, Michel Verjux, Rudi Wach.

 

 

CREDITI

Regia: Liliana Carugati, Lorenzo Baldi

Fotografia: Lorenzo Baldi

Montaggio: Liliana Carugati, Lorenzo Baldi

Musiche: Carlos Eduardo Zarattini - Sonoton

 

TECNICA

Standard di produzione: Ripresa UHD 25p,
Montaggo HD 25p

Camera: Panasonic GH4, Dji Phantom 3 Professional

Codec: .mov  Prores HQ e H264 50 Mbps

Postproduzione: Final Cut Pro X