Gianluigi Alberio
Istinti ed Istanti - 2013

 

L'ARTISTA

Gianluigi Alberio nasce  a Rovello Porro (Co) nel 1951.
Nel 1969 si diploma alla scuola d'Arte di Como. Al termine degli studi lavora per un quinquennio in un’agenzia
di pubblicità come Art Director. È di quegli anni la ricerca grafica e pittorica sulle opere di Klee,  Kandinski
e Vasarely.

Nel 2003 scopre la pittura animalista e al suo interno
la corrente della Wildlife Art restandone affascinato. Inizia così lo studio degli animali.

I suoi dipinti sono stati esposti nelle maggiori città Italiane
e straniere: Milano, Roma, Treviso, Como, Torino, Bologna, Venezia, Parigi, New York, Pechino, Dakar, Osaka, Berlino, Dallas, Chicago, Philadelphia, Miami, Stoccolma, Oslo, Barcellona, Ufa (Russia), Dubai, Londra,  riscuotendo sempre ampi consensi di critica e di pubblico.

Ha partecipato nel 2013, nell'ambito della 55a Biennale d'Arte di Venezia, alla mostra "Symphonie de couleurs" organizzata dal Museo d'Arte Contemporanea Italiana
in America
. Nel 2014 è stato selezionato ed ha esposto
all' Esposizione triennale di Arti Visive a Roma.

E' stato invitato ad esporrre i suoi dipinti alla più prestigiosa manifestazione canina Europea, svoltasi a Milano
nei padiglioni di Fiera Milano-Rho. E, unico artista italiano selezionato, ha esposto al 34° Salon National des Artistes Animaliers in Francia. Gli è stato conferito il Premio Ambiente.

Ha fondato nel 2004, con alcuni amici, l'Associazione Helianto che ha all'attivo oltre 100 eventi di carattere prettamente artistico - culturale.

 

SITO WEB: http://www.gianluigialberio.it

 

CREDITI

Regia: Liliana Carugati, Lorenzo Baldi

Fotografia: Liliana Carugati, Lorenzo Baldi

Montaggio: Lorenzo Baldi

Musiche: Sonoton

 

TECNICA

Standard di produzione: HD 1080/25p

Camera: Sony NEX-FS100

Supporti: Vinten, Konowa

Codec: AVCHD 28 Mbs

Postproduzione: Final Cut Pro X